Manutenzione

Revisione del funzionamento del Rinfrescante Evaporativo

Il Rinfrescante Evaporativo a funzionano per evaporazione, quindi le loro prestazioni saranno determinate dalla temperatura esterna e dall’umidità relativa. Sia il suo funzionamento che le sue prestazioni sono DIVERSI da quello di un climatizzatore. La tabella seguente mostra le prestazioni di un condizionatore d’aria Neil date le condizioni di umidità relativa e temperatura ambiente.

È possibile misurare la temperatura di uscita dell’aria del condizionatore d’aria e confrontarla con la tabella seguente per determinare se il Rinfrescante Evaporativo Neil funziona correttamente.

Verifica tecnica di base ( risolve l'85% degli inconvenienti)

Il Condizionatore Evaporativo Neil ha 3 componenti fondamentali. Se il tuo dispositivo di raffreddamento evaporativo non raffredda correttamente, molto probabilmente uno di questi 3 elementi non funziona correttamente e richiede manutenzione.

Sistema di repositazione dell'acqua

Sistema umidificatore

Filtro bagnato

Per effettuare la revisione del tuo condizionatore evaporativo….

1.Accertarsi che il serbatoio dell’acqua sia pieno.

2. Rimuovere il coperchio del Rinfrescante Evaporativo, separare il tubo spray dal guscio e appoggiarlo sul filtro, assicurandosi che rimanga collegato alla pompa dell’acqua.

Revisione filtro bagnato

3. Controllare visivamente le condizioni del filtro bagnato. Un filtro sporco o schiacciato riduce significativamente le prestazioni del Rinfrescante Evaporativo. Si consiglia di pulire il filtro dopo la prima stagione di utilizzo e di sostituirlo dopo la seconda stagione.

Filtro sporco

Filtro schiacciato

Ok filtro

Come si sostituisce il filtro bagnato?

Neil Camper

Neil Premium 700

Recensione della pompa dell'umidificatore:

1. Rimuovere i sensori dalla camera di pre-raffreddamento e riunirli. Quando i sensori entrano in contatto, il Rinfrescante Evaporativo interpreta la presenza di acqua nella camera pre-raffreddata).

Sensori uniti

2. Accendi il Rinfrescante Evaporativo e imposta la ventola al minimo.

3. Ogni 20 a 45 secondi (a seconda del modello di pompa) è necessario ascoltare la pompa dell’umidificatore e guardare l’acqua cadere attraverso i fori nel tubo di spruzzatura e bagnare il filtro.

4. Se l’acqua esce dallo spruzzatore e il filtro si bagna correttamente, significa che la pompa dell’umidificatore funziona correttamente.

5. Se l’acqua NON esce dallo spruzzatore, è molto probabile che la pompa sia bruciata e dovrebbe essere sostituita.

IMPORTANTE: le pompe elettroniche sono molto silenziose e talvolta possono intasarsi di sporco. Se il tuo climatizzatore è dotato di pompe elettroniche (Camper-Premium 700 dal modello 2020 in poi) ti consigliamo di rimuoverlo, smontarlo, pulirlo e sostituirlo.

Come si sostituisce la pompa dell’umidificatore?

Neil Camper
(Pompa tradizionale)

Neil Camper
(Pompa silenziosa)

6. Nel caso in cui si sente la pompa e l’acqua NON esce dai fori nel tubo di spruzzatura:

  • Verificare che i fori siano liberi.
  • Verificare che la “T” non sia ostruita.
  • Assicurarsi che la pompa oltre a fare rumore mandi acqua.

Tubo spray

"T"

Revisione della pompa del serbatoio:

1. Rimuovere tutti i sensori dalla camera di pre-raffreddamento e tenerli separati (notare che ci sono 3 coppie di sensori). Quando i sensori NON entrano in contatto, il Rinfrescante Evaporativo interpreta l’assenza di acqua nella camera di pre-raffreddamento e richiede acqua dal serbatoio esterno.

Sensori separati

2. Scollegare il tubo di carico e posizionarlo in un contenitore vuoto in modo da poter misurare quanta acqua entra nella camera di pre-raffreddamento.

3. Accendere il raffreddatore evaporativo e impostare la ventola al minimo.

A. Dovresti essere in grado di vedere l’acqua che esce dal tubo di carica per 12-25 secondi (a seconda del tipo di pompa del tuo condizionatore Neil). Se usi pompe tradizionali, le sentirai anche tu, mentre se il tuo condizionatore usa pompe elettroniche potresti non sentirle.

B. Nel caso in cui NON arrivi acqua:

  • La pompa potrebbe essere bruciata, in tal caso dovrebbe essere sostituita. (Importante: nel caso in cui il tuo condizionatore evaporativo abbia pompe elettroniche, si consiglia di smontare la pompa e pulirla. È probabile che una volta pulito funzioni di nuovo correttamente)
  • Può anche accadere che il tubo che trasporta l’acqua dal serbatoio al condizionatore venga strangolato. Si consiglia di soffiare su un’estremità per essere sicuri che non vi siano ostruzioni.

C. In caso di SI arriva, ma arriva a meno di 350 centimetri cubi:

  • Verificare che il tubo che va dal serbatoio dell’acqua al raffreddatore evaporativo NON sia piegato.
  • Se la distanza orizzontale tra il serbatoio dell’acqua e il condizionatore è lunga (ad esempio nei camper) potrebbe essere necessario aumentare la potenza della pompa del serbatoio. Puoi vedere come è fatto nel seguente video: Link al Video 

L'apparecchiatura non si accende

1- Collegamento dell'apparecchiatura alla batteria

Verificare che il collegamento dei cavi del Rinfrescante Evaporativo alla batteria del veicolo sia posizionato correttamente, che NON siano allentati e che non siano solfatati. Nel caso in cui questo allentato dovrebbe regolarli e se sono solfatati, dovrebbero essere rimossi, puliti e ricollegati.

12V

24V

2- Stato del fusibile dell'apparecchiatura

L’apparecchiatura ha un fusibile che si trova vicino alla batteria, è necessario controllarlo per assicurarsi che NON sia bruciato. Se bruciato, sostituirlo con un fusibile da 15 Ampere.

Ok Fusible

Fusibile bruciato

Dov'è il portafusibili?

3- Connessione comandi (in alto)

Il movimento e le vibrazioni dopo diversi anni di utilizzo possono causare la disconnessione del condizionatore dal manicotto di installazione. È necessario controllare sul retro del Rinfrescante Evaporativo che la manica sia correttamente collegata.

Posizione dell'elenco

Connessione errata

Connessione ok

4- Comando (bruciato)

È molto difficile che il comando si rompa, ma potrebbe accadere. Eseguire un’ispezione visiva per identificare i segni che il comando è stato masterizzato.

Comando bruciato e / o solfatato

Nel caso in cui il comando venga bruciato, è necessario richiedere un nuovo comando in modo che il Rinfrescante Evaporativo funzioni di nuovo correttamente, una volta corretto il problema che ha causato l’errore

-Il comando si illumina dopo lo spegnimento del Rinfrescante Evaporativo (solo nel comando Premium)

Questa è la configurazione predefinita del comando, se si desidera che il comando si spenga completamente, con il comando spento premere il tasto “-” (meno). In questo modo l’illuminazione abbasserà il comando.

-Titola la goccia nel comando (Segnala che non c’è acqua) ma il serbatoio dell’acqua è pieno.

La pompa del serbatoio dell’acqua è bruciata o non funziona correttamente. Si consiglia di sostituirlo.
I sensori sono solfatati, si consiglia di rimuoverli, carteggiarli con una carta vetrata fine e sostituirli.
Si è verificato un problema con il tubo di carico o i cavi che raggiungono la pompa. Si consiglia di controllare il cablaggio che va dal Rinfrescante Evaporativo al serbatoio dell’acqua, assicurandosi che il tubo non sia intasato e che i terminali elettrici siano collegati correttamente.

-La ventola aumenta e diminuisce solo la velocità

La raccolta dei comandi del motore elettrico potrebbe essere allentata. Si consiglia di aprire il coperchio e verificare che i connettori elettrici siano posizionati correttamente.
Il motore potrebbe non funzionare. Dopo diversi anni di utilizzo e ancora di più se l’acqua penetra all’interno del Rinfrescante Evaporativo, i carboni dei motori si deteriorano. Si consiglia di sostituire il motore.
Potrebbe esserci un problema elettrico nella batteria che impedisce al motore di funzionare correttamente. Si consiglia di controllare la batteria.

RICAMBI PRINCIPALI

Filtro bagnato

Pompa tradizionale

Pompa Elettronica

L'acqua entra nella cabina dal condizionatore evaporativo

È molto raro che l’acqua entri attraverso le uscite d’aria del raffreddatore evaporativo, tuttavia può accadere raramente. Le cause sono molteplici e la stragrande maggioranza può essere risolta in modo molto semplice dall’utente.

Cause possibili

Il serbatoio dell’acqua è molto vicino al raffreddatore evaporativo.

  • Se la distanza verticale tra il condizionatore evaporativo e la parte superiore del serbatoio dell’acqua è inferiore a 80 cm, è probabile che, a fronte di una frenata improvvisa o con il movimento del veicolo, più acqua entrerà nel condizionatore d’aria di quanto dovrebbe .

Soluzione: Il serbatoio dell’acqua deve essere posizionato almeno 80 cm sotto l’unità di condizionamento. Se ciò non è possibile, sarà necessario abbassare la potenza della pompa dell’acqua del serbatoio.

Come abbassare la potenza della pompa del serbatoio?

C’è qualche problema nella scheda Connessione.

    • Nel caso in cui un perno sul manicotto di installazione sia collegato in modo errato, è probabile che il condizionatore d’aria non funzioni correttamente, anche che la pompa del serbatoio funzioni continuamente e che allaghi il condizionatore evaporativo.
    • È importante che i connettori sul manicotto siano come mostrato nella foto seguente.

Il filtro bagnato è molto sporco

      • Se il filtro bagnato è molto sporco, i trucioli di legno diventano impermeabili e si frantumano, quindi l’acqua che cade dall’irroratrice viene aspirata dal ventilatore e può entrare nel veicolo.

La pompa del serbatoio dell’acqua ha molta potenza.

    • Nel caso in cui il serbatoio dell’acqua sia relativamente vicino al condizionatore d’aria, è possibile che la pompa del serbatoio invii troppa acqua al raffreddatore evaporativo ogni volta che è necessario.
    • Soluzione: È possibile modificare la potenza della pompa del serbatoio esterno, è necessario abbassarla per inviare meno acqua al raffreddatore evaporativo. Puoi vedere come configurare la pompa esterna nel seguente video: Ver Video 

Come abbassare la potenza della pompa del serbatoio?

Il tubo dello spruzzatore non è posizionato correttamente

  • Se il tubo di spruzzatura non è posizionato correttamente, alcuni dei fori potrebbero essere rivolti verso il motore e bagnarlo ogni volta che si spruzza.
  • Soluzione: verificare che il tubo spray sia posizionato correttamente.

Camper

Per domande  puoi inviare un WhatsApp al nostro supporto tecnico

Contattare l’assistenza tecnica Neil